Chi Siamo


Lo shar pei sfuggito alla furia di Mao e’ lo status-symbol delle persone che contano, il cane dalle mille pieghe.

Gli esemplari piu’ apprezzati appartengono all’allevamento di una baronessa pugliese, si chiama Carmelina Galluccio, vive a Maglie in provincia di Lecce, in un palazzo dell’ottocento con annessa una villa di tre ettari, con piscina, un grande bosco di lecci secolari e una pineta. E’ considerata la più stimata allevatrice italiana di shar pei, il cane di origine cinese che oggi è certamente quello piu’ di moda nel mondo. Ha iniziato ad amare lo shar pei per caso, sfogliando un settimanale che pubblicava l’immagine di una cucciolata di sei esemplari e dopo qualche giorno faceva ingresso trionfale il primo shar pei in casa Galluccio, dopo una settimana erano tre, dopo sei mesi sei……e per la baronessa l’allevamento e’ soprattutto un hobby da mandare avanti con ambizione di perfezionamento.
(dalla NOTTE di Milano di Sergio Vincenzi)

Nessun commento »